intestazione-sopra 2018

La “Guglia d’Oro 2017” di Agugliano (AN) alla Compagnia de L’ARMONIA – F.I.T.A
per lo spettacolo “ZOZÒ”

Per il secondo anno consecutivo la Compagnia de L’ARMONIA – F.I.T.A. di Trieste vince il Premio "La Guglia D'Oro 2017" al Festival Nazionale del Teatro in Dialetto di Agugliano (AN), manifestazione che da anni segue le sorti del teatro in dialettale nazionale.
La motivazione del prestigioso Premio che valuta nell’insieme sia la qualità dell’ allestimento, la regia che l’interpretazione di attrici e attori, ha riconosciuto a ZOZÒ  “il ritmo incalzante e coinvolgente del testo, reso efficace dagli attori che, senza pause, hanno assecondato il crescendo dei toni, fino alla conclusione non prevedibile”. 
ZOZÒ, per la regia di Riccardo Fortuna, ispirato al testo "Le Dieu du Carnage", “Il dio della carneficina” di Yasmina Reza, ha visto sul palco, per questa versione in dialetto triestino, i bravissimi interpreti della Compagnia de L’ARMONIA: Monica Parmegiani, Chino Turco, Elena Bisel e Paolo Dalfovo. Voci fuori campo: Natan Andreta e Cristiano Vaselli.
(Parmegiani e Dalfovo premiati già lo scorso anno per lo spettacolo “Luisa e Giulio” per la regia di Riccardo Fortuna).
Assieme agli attori un ringraziamento va allo Staff tecnico: Gabriella Giordano, Roberto Lanza, Roberto Creso, Paolo Prelog e Zuccheriavelo. Effetti sonori: Maurizio Bressan e  Tiziana Urzan.
La guglia d’Oro quest’anno è stata consegnata eccezionalmente a pari merito alla Compagnia de L’ARMONIA e alla Compagnia "Imprevisti e Probabilità" di Formia (LT).

Compagnia de L'ARMONIA_Zozò_fotolocandina